Tag: Carlo Maria Martini

  • Donaci la mitezza che fa cadere le armi

    Donaci la mitezza che fa cadere le armi

    Incontro del 16 maggio – Donaci quell’amore che spegne l’odiodonaci la gioia che vince la tristezzadonaci la pace che schiaccia la guerra,donaci una benevolenza capace di perdono,donaci una bontà che spenga il male,donaci la fedeltà ai propositi di pace,donaci la mitezza che fa cadere le armi,donaci il dominio di sé che non conosce la vendetta.Donaci…

  • Concedi anche a noi di saper ascoltare e comprendere

    Concedi anche a noi di saper ascoltare e comprendere

    Incontro del 2 maggio – Raccogli, Signore, le preghiere che salgono a te da ciascuno di noi: tu solo sai ascoltarci e comprenderci, tu solo vieni a noi nel momento della gioia per insegnarci a condividerla con i fratelli e le sorelle; nel momento del dolore per darci, contro ogni evidenza, la certezza che non…

  • Libera la tua chiesa dal demone del potere, della ricchezza, del prestigio

    Libera la tua chiesa dal demone del potere, della ricchezza, del prestigio

    Incontro del 7 marzo Continua, Signore, nelle nostre vite, nella tua chiesa qui e ovunque nel mondo, a rizzare la tua croce, segno indicatore della tua via, del cammino nel quale ci chiami a seguirti. Libera la tua chiesa dal demone del potere, della ricchezza, del prestigio, proteggila dalla tentazione di voler essere influente. Fa…

  • La “modalità” per entrare in paradiso

    La “modalità” per entrare in paradiso

    Incontro del 1 febbraio Al termine di una vita passata nella santità, come al termine di una vita di delitti, la modalità per entrare in paradiso è una sola: Signore, abbi pietà di me, perché sono un peccatore. Arturo Paoli Leggi il foglietto formato ridotto per la stampa Immagine: Arturo Paoli e la “Casa degli Oblati” a Lucca

  • Essere capaci di ricevere

    Essere capaci di ricevere

    Incontro del 28 dicembre Anche oggi, come cinquecento anni fa, noi corriamo il rischio che nei confronti dei diversi la bisaccia sappiamo aprirla soltanto per dare, e mai per ricevere, sia sul piano materiale che spirituale. Fino a quando saremo convinti che i marocchini possono solo darci pericoli di infezioni; e che le folle della…

  • Signore, tu sei il messia

    Signore, tu sei il messia

    Incontro del 7 dicembre Dio nostro, tu sei la luce del mondo e vuoi essere la luce di tutti coloro che vivono nel buio! Davanti a te pensiamo a chi ha perso il posto di lavoro o non l’ha mai potuto trovare. A chi si è ammalato a causa delle condizioni di lavoro. A tutti…

  • Nunc Dimittis

    Nunc Dimittis

    Incontro del 30 novembre «Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servovada in pace, secondo la tua parola,perché i miei occhi hanno visto la tua salvezza,preparata da te davanti a tutti i popoli:luce per rivelarti alle gentie gloria del tuo popolo, Israele».Luca 2,29-32 Il foglietto (video o tel.)Il foglietto (stampa su carta) Immagine: Il cantico di…

  • L’ansia per lo sposo

    L’ansia per lo sposo

    Incontro del 9 novembre Signore e Padre nostro, ti ringraziamo perché ci hai permesso di ricordare che tu sei in mezzo a noi e che questo nostro tempo è il tempo propizio della tua grazia, il giorno della nostra salvezza, il tempo in cui ci fai annunciare che siamo tuoi figli e figlie. Tu fai…

  • L’abito nuziale

    L’abito nuziale

    Incontro del 12 ottobre O Padre, che inviti tutti gli uomini alle nozze del tuo Figlio, rivestici dell’abito nuziale e donaci di accogliere sempre le sorprese del tuo amore.dalla liturgia cattolica Il foglietto (video o tel.)Il foglietto (stampa su carta) Immagine: Parabola dell’invito alle nozze, Bernardo Strozzi – Genova

  • La gioia semplice di essere operai della tua vigna

    La gioia semplice di essere operai della tua vigna

    Incontro del 21 settembre O Padre, le tue vie sovrastano le nostre viequanto il cielo sovrasta la terra:concedi a noi la gioia semplicedi essere operai della tua vignasenza contare meriti e fatiche,lieti solo di portare frutti buoniper la speranza del mondo.dalla liturgia Cattolica Il foglietto (video o tel.)Il foglietto (stampa su carta) Immagine: Rembrandt, la parabola dei…

  • Conservare l’unità dello spirito nel vincolo della pace

    Conservare l’unità dello spirito nel vincolo della pace

    Incontro del 1 giugno Dio santo e misericordioso, tu che ami la tua chiesa di un amore eterno, falle conoscere il mistero di Cristo e ispira la sua testimonianza con la potenza del tuo Spirito. – Affidiamo alla tua misericordia tutti coloro che soffrono perché da te possano ricevere soccorso, anche attraverso la nostra azione.Veglia…

  • Signore Dio di pace…

    Signore Dio di pace…

    Incontro del 13 aprile Signore Dio di pace, ascolta la nostra supplica! Abbiamo provato tante volte e per tanti anni a risolvere i nostri conflitti con le nostre forze e anche con le nostre armi; tanti momenti di ostilità e di oscurità; tanto sangue versato; tante vite spezzate; tante speranze seppellite…Ma i nostri sforzi sono…

  • Il senso profondo di una preghiera vera di pace

    Il senso profondo di una preghiera vera di pace

    Incontro del 2 marzo Facci comprendere, o Padre, il senso profondo di una preghiera vera di pace, di una preghiera di intercessione e di espiazione simile a quella di Gesù su Gerusalemme. Manda il tuo santo Spirito su di noi per convertirci a te! … E’ lo Spirito che ci fa accogliere quella pace che…

  • Tu sei mia rupe e mia fortezza

    Tu sei mia rupe e mia fortezza

    Incontro del 9 febbraio Sii per me una roccia di rifugio,un luogo fortificato che mi salva.Tu sei mia rupe e mia fortezza:guidami per amore del tuo nome. dalla liturgia Cattolica (Cf. Sal 30,3-4) Il fogliettoIl foglietto per la stampa

  • …che non si spenga la santità sulla terra

    …che non si spenga la santità sulla terra

    Incontro del 2 febbraio Sorga anche per noi, in questa tenebra che ci avvolge, una luce clemente e soave: che non si spenga la santità sulla terra. Non solo i santi preghino per noi, ma pure noi preghiamo per essi, perché almeno essi non vengano meno. Amen. Turoldo – Ravasi Il fogliettoIl foglietto per la…

  • Ecco, il tempo, il suo tempo è compiuto

    Ecco, il tempo, il suo tempo è compiuto

    Incontro del 22 dicembre Ecco, il tempo, il suo tempo è compiuto, ora il regno di Dio è vicino: convertitevi a Cristo e cantate, con la vita rendetegli la gloria. Turoldo Immagine: Goya, La Sacra Famiglia Il fogliettoIl foglietto per la stampa

  • Sessanta…

    Sessanta…

    Incontro del 27 ottobre O Dio, tu hai donato al nostro fratello Pasquale una parola coraggiosa, sapiente e unitiva e gli hai chiesto di ricordare ai maestri e ai governanti della nostra terra che il vero potere è il servizio, concedi anche a noi la grazia di essere liberi e franchi come lui al servizio…

  • Giustificato!

    Giustificato!

    Incontro del 20 ottobre Agostino aveva dato, dell’espressione “giustizia di Dio”, la stessa spiegazione di Lutero tanti secoli prima. “La giustizia di Dio (justitia Dei) -aveva scritto- è quella grazie alla quale, per sua grazia, noi diventiamo giusti, esattamente come la salvezza di Dio (salus Dei) (Sal 3,9) è quella per quale Dio salva noi”…

  • Memoria di Carlo Maria Martini

    Memoria di Carlo Maria Martini

    Incontro del 31 agosto Vedo ormai davanti a me la vita eterna, sono venuto per darvi il mio ultimo saluto, il mio grazie al Signore per questa lunga amicizia nel Suo nome: conto sulla vostra preghiera e sul vostro affetto. Carlo Maria Martini Il fogliettoIl foglietto per la stampa

  • L’umiliazione

    L’umiliazione

    Incontro del 25 agosto Quando noi vediamo tanti cristiani buoni, con buona volontà, ma che confondono la religione con un concetto sociale di bontà, di amicizia, quando noi vediamo tanti chierici che dicono di seguire Gesù, ma cercano gli onori, le vie fastose, le vie della mondanità, non cercano Gesù: cercano se stessi. Non sono…

  • tempo perduto, tempo dell’attesa, tempo della festa…

    tempo perduto, tempo dell’attesa, tempo della festa…

    Incontro del 4 agosto Quando io ti rendo disponibile il tempo che mi affidi,e lo arrischio per venire in soccorsodella mancanza del mio fratello,io so che il mio tempo si arricchiscefino a cento volte, fin d’ora:e molto mi viene perdonato.E quando infine riconosco la stupidità della mia colpa,e mi rivolgo contrito a te, Padre,non incontro…