L’abito nuziale

Incontro del 12 ottobre

O Padre, che inviti tutti gli uomini alle nozze del tuo Figlio, rivestici dell’abito nuziale e donaci di accogliere sempre le sorprese del tuo amore.
dalla liturgia cattolica

Il foglietto (video o tel.)
Il foglietto (stampa su carta)

Immagine: Parabola dell’invito alle nozze, Bernardo Strozzi – Genova

Per Te solo io canto

Incontro del 10 agosto

Signore, per Te solo io canto,
onde ascendere lassù
dove solo Tu sei,
gioia infinita.
In gioia si muta il mio pianto
quando incomincio a invocarTi
e solo di Te godo,
paurosa vertigine.
Io sono la Tua ombra,
sono il profondo disordine
e la mia mente è l’oscura lucciola
nell’alto buio,
che cerca di Te, l’inaccessibile Luce;
di Te si affanna questo cuore
conchiglia ripiena della Tua Eco,
o infinito Silenzio.
Turoldo

Il foglietto (video o tel.)
Il foglietto (stampa su carta)

Immagine: Ivan Konstantinovič Ajvazovskij, 1888.

Chi potrà salire il monte del Signore?

Incontro del 15 dicembre

Dio, Padre dell’universo, che hai posto l’uomo al centro del Giardino, a lui affidando il creato perché lo coltivasse e lo custodisse, liberaci dalla tentazione di crederci despoti delle cose; donaci e conservaci cuore e mani purissimi per usare di ogni tua creatura sempre con umiltà e amore, e continuare a vivere in reciproca amicizia portando a te l’omaggio di tutta la creazione. Amen
Turoldo – Ravasi

Immagine: Daniele Crespi Sogno di San Giuseppe

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

Laudato si’!

Incontro del 17 novembre

Vieni, Signore Dio, Uno e Trino,
comunità stupenda di amore infinito,
insegnaci a contemplarti
nella bellezza dell’universo,
dove tutto ci parla di te.
Risveglia la nostra lode e la nostra gratitudine
per ogni essere che hai creato.
Donaci la grazia di sentirci intimamente uniti
con tutto ciò che esiste.
Dio d’amore, mostraci il nostro posto
in questo mondo
come strumenti del tuo affetto
per tutti gli esseri di questa terra,
perché nemmeno uno di essi è dimenticato da te.
Illumina i padroni del potere e del denaro
perché non cadano nel peccato dell’indifferenza,
amino il bene comune, promuovano i deboli,
e abbiano cura di questo mondo che abitiamo.
I poveri e la terra stanno gridando:
Signore, prendi noi col tuo potere e la tua luce,
per proteggere ogni vita,
per preparare un futuro migliore,
affinché venga il tuo Regno
di giustizia, di pace, di amore e di bellezza.
Laudato si’! – Amen.
Papa Francesco

Immagine: Papa Francesco in Messico (foto: Presidencia de la República Mexicana – CC BY 2.0

Il foglietto
Il foglietto per la stampa

Resurrezione sul Fiume

Incontro del 3 novembre

Padre, nella nostra preghiera vogliamo raccogliere
la voce di tutti gli assetati:
dei vivi, dei morti
che chiedono refrigerio alle loro arsure;
ogni sete rivela
quanto queste cose non ci bastano, Signore;
e poiché solo in te sono le fonti della vita
a te noi sospiriamo giorno e notte:
sazia, ti supplichiamo, la nostra sete
donandoci l’acqua viva
che zampilla dal tuo cuore.
Amen.
Turoldo-Ravasi

Il foglietto
Il foglietto per la stampa