Tag: Adriana Zarri

  • Siate lieti: Egli viene!

    Siate lieti: Egli viene!

    Incontro del 14 dicembre O Dio, che chiami gli umili e i poveri a entrare nel tuo regno di pace, fa’ germogliare tra noi la tua giustizia, perché viviamo nella gioia l’attesa del Salvatore che viene.(dalla liturgia Cattolica) Il foglietto (video o tel.)Il foglietto (stampa su carta) Immagine: La Predica di san Giovanni Battista è un dipinto…

  • “Io oggi ho seminato pace o ho seminato zizzania?”

    “Io oggi ho seminato pace o ho seminato zizzania?”

    Incontro del 20 luglio E ci farà bene domandarci: ‘Io semino pace? Per esempio, con la mia lingua, semino pace o semino zizzania?’. Quante volte abbiamo sentito dire di una persona: ‘Ma ha una lingua di serpente!’, perché sempre fa quello che ha fatto il serpente con Adamo ed Eva, ha distrutto la pace. E…

  • Siate pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi

    Siate pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi

    Incontro del 11 maggio Raccogli, Signore, le preghiere che salgono a te da ciascuno di noi: tu solo sai ascoltarci e comprenderci, tu solo vieni a noi nel momento della gioia per insegnarci a condividerla con i fratelli e le sorelle; nel momento del dolore per darci, contro ogni evidenza, la certezza che non siamo…

  • Tempo per ascoltare

    Tempo per ascoltare

    Incontro del 14 luglio Colui che stima il suo tempo troppo prezioso per poterlo perdere ad ascoltare gli altri, in realtà non avrà mai tempo né per Dio né per il prossimo; ne avrà soltanto per se stesso e per le proprie idee.Dietrich Bonhoeffer Il fogliettoIl foglietto per la stampa

  • Senza la Spirito

    Senza la Spirito

    Incontro del 26 maggio Senza lo Spirito SantoDio è lontano,Cristo rimane nel passato,il Vangelo è lettera morta,la Chiesa è una semplice organizzazione,l’autorità è una dominazione,la missione una propaganda,il culto una evocazione,e l’agire dell’essere umano una morale da schiavi.Patriarca Atenagora Il fogliettoIl foglietto per la stampa

  • Vocazioni privilegiate…

    Vocazioni privilegiate…

    Incontro del 3 febbraio …fa’ che non creda che ci siano vocazioni privilegiate, più perfette, e che non presuma di abbracciarle per essere da più degli altri. Quale che sia, la mia vocazione è la più grande; e l’erba del mio giardino è la più verde perché è quella che tu hai annaffiato per me.…

  • Andiamo fino a Betlem, come i pastori.

    Andiamo fino a Betlem, come i pastori.

    Incontro del 9 dicembre Andiamo fino a Betlem, come i pastori. L’importante è muoversi. Per Gesù Cristo vale la pena lasciare tutto: ve lo assicuro. E se, invece di un Dio glorioso, ci imbattiamo nella fragilità di un bambino, con tutte le connotazioni della miseria, non ci venga il dubbio di aver sbagliato percorso. Perché,…

  • Gesù bambino, dai piedini rosa

    Gesù bambino, dai piedini rosa

    Incontro del 12 dicembre Gesù bambino, dai piedini rosa come la nostra carne, come la nostra speranza, come la nostra vita; hai fatto bene a dimenticare la tua gloria accanto alle trombe degli angeli e a spegnere quel concerto del cielo hai fatto bene a camminare come noi, a faticare come noi, ad aver fame…